mercoledì 18 dicembre 2013

COME MANTENERE L'EQUILIBRIO?

A volte è veramente difficile mantenersi centrati e non farsi intrappolare dalle situazioni: rimanere equilibrati e sereni sia nella gioia che nella sofferenza. E' molto più semplice lasciarsi andare all'entusiasmo quando ci sentiamo accolti e apprezzati e lasciarsi sopraffare dalla tristezza quando ci sentiamo incompresi ed isolati. Affidiamo ad altri qualcosa che dipende esclusivamente da noi stessi. E' naturale vivere momenti di tristezza, come lo è vivere momenti di serenità: entrambi fanno parte del processo di crescita della nostra consapevolezza. Impariamo a ricercare dentro di noi, senza giudizio e in accettazione, l'origine dei nostri stati d'animo. Impariamo a conoscerci in profondità e, soprattutto, impariamo ad amarci così come siamo, con le nostre debolezze, le nostre paure e le nostre meravigliose potenzialità.

Donatella




Nessun commento:

Posta un commento