domenica 15 dicembre 2013

STANCHEZZA E DISILLUSIONE: CAMBIAMO PROSPETTIVA?

Ci sono momenti in cui la quotidianità diventa faticosa e ci sentiamo stanchi e disillusi. Tendiamo naturalmente a focalizzare la nostra attenzione sulla sensazione di disagio, donandole sempre più potere. Proviamo per una volta ad agire in modo diverso: facciamo una lista di 5 luoghi - della casa, della città o della natura - dove ci sentiamo a nostro agio e prendiamo con noi stessi l'impegno di visitarne uno ogni giorno. Quando ci troviamo nel posto che ci fa sentire bene, ci sediamo e percepiamo la sensazione di pace, calma o sicurezza che ci trasmette, interiorizzandola affinchè diventi parte di noi. Allo stesso modo pensiamo a 5 persone che ci trasmettono buon umore e serenità e cerchiamo di trascorrere almeno alcuni momenti della nostra giornata con una di loro. Focalizziamo poi 5 attività che ci rilassano, come camminare, ascoltare musica, dipingere, suonare ... e ricaviamoci un attimo di pausa nel corso della giornata per dedicarci ad una di esse. Seguendo regolarmente questi consigli, le qualità della gioia e della serenità divengono gradatamente una parte naturale di quello che siamo. Questo non significa che risolveremo d'acchito tutti i nostri problemi, ma, con dei semplici cambiamenti nel nostro stile di vita quotidiano, il vissuto diverrà più leggero, chiaro e spazioso. 

Donatella



Nessun commento:

Posta un commento