mercoledì 12 febbraio 2014

AMORE E MORTE

 Da "Introduzione alla Scienza Ermetica" di Kremmerz:

"Considerate che ogni natura in equilibrio, ogni organismo animale, dai piccolissimi ai più perfetti, tende a morire perché nasce con l'istinto della trasformazione eterna per legge di Amore.
Amore e Morte sono i due fattori della Vita. Amando allontanerete il dolore della Morte, oltre il quale l'anima non amata sente la voluttà della rigenerazione per Amore."


Mi piace immensamente come Kremmerz ha descritto la morte: una trasformazione per legge di Amore.
Spesso siamo indotti a giudicare la morte, attribuendole una valenza negativa contrapposta a quella positiva della vita. 
Nulla muore, tutto ti trasforma. Per amore.

Nessun commento:

Posta un commento