domenica 27 aprile 2014

L'UOMO E LA NATURA

Estratto da "Il mondo magico di Paracelso" di Franz Hartmann:

"La luce della Natura è una luce che viene dallo Spirito. E' nell'uomo: nasce con l'uomo e cresce con lui. Vi sono persone che vivono in questa luce interiore, ma la vita degli altri è centrata nei loro istinti animali, ed essi brancolano nell'oscurità e nell'errore.Vi sono alcuni che scrivono con maggior sapienza che non posseggano, ma è la sapienza che scrive attraverso di essi; perché l'uomo non ha una sapienza sua propria; egli può solo venire in contatto con la sapienza attraverso la luce della Natura che è in lui."


E' un concetto molto distante da quello a cui siamo abituati. Il realizzare che la sapienza non abbia origine da anni di studi e ricerche, ma che possa prendere forma dalla manifestazione della Luce interiore presente in ognuno di noi, rende gli uomini assolutamente liberi di realizzarsi al di là delle possibilità materiali individuali. Il lavoro su se stessi è infatti accessibile a tutti indifferentemente. Condivido profondamente queste parole: ho ricevuto gli insegnamenti e le intuizioni più importanti proprio grazie  ad una meditazione consapevole in grado di mettermi in contatto con la Luce della Natura che è in me.

Nessun commento:

Posta un commento