lunedì 5 maggio 2014

IL CAMBIAMENTO

Quante volte nella vita ci siamo trovati di fronte al cambiamento?
Innumerevoli: d'altra parte la crescita è il movimento, generato dall'esperienza, che si sviluppa grazie ad una nuova consapevolezza. I mutamenti potranno essere piccoli e graduali oppure drastici e sconvolgenti, ma rappresenteranno sempre un'occasione di evoluzione. Potremo rifiutarli e restare incagliati nei nostri schemi mentali e nelle nostre abitudini o potremo accoglierli con la consapevolezza di aver esaurito la lezione di cui avevamo bisogno. E' sempre molto faticoso il lasciar andare, ma quando ci rendiamo conto di aver perso la magia e la spontaneità della vita, il cambiamento diviene una ricca sorgente di acqua fresca. Potremo trasformare la depressione in entusiasmo e rinfrescarci alla fonte di una nuova esperienza o restare bloccati nella palude delle nostre insicurezze e delle nostre paure. Osservando la natura rinascere e fiorire è semplice cogliere la bellezza del cambiamento dopo la rigidità del lungo inverno. Che l'armonia che ci circonda sia specchio e stimolo di apertura alla magia della vita!


Nessun commento:

Posta un commento