martedì 3 giugno 2014

QUANDO L'AMORE FA LA DIFFERENZA

Quando si è tristi un abbraccio può alleggerire la nostra sofferenza.
Quando si è felici, un abbraccio di condivisione riempie il cuore.
Quando si è piccoli, un abbraccio ci fa crescere.
Quando si è anziani, un abbraccio ci fa dimenticare la solitudine.
Quando si è arrabbiati, un abbraccio scioglie la nostra aggressività.
Quando si è ammalati, un abbraccio ci dona energia di guarigione.
Quando si è adulti, un abbraccio ci fa tornare bambini.
Quando si è chiusi nel proprio dolore, un abbraccio ci aiuta a lasciarci andare.
Quando si è aperti, un abbraccio è la gioia di avere il mondo tra le mani.
Quando riceviamo un abbraccio, ci sentiamo a casa.
Quando doniamo un abbraccio, stiamo tornando a casa.

Potere terapeutico di un abbraccio di cuore: INFINITO.
Non esistono controindicazioni accertate.

Oggi rendiamo la giornata più luminosa per noi e per gli altri, abbracciamo di più ed esprimiamo i sentimenti del cuore con naturalezza!





2 commenti: