giovedì 4 settembre 2014

QUANDO LA MENTE SBARELLA

E' un vero pasticcio.  Vede quello che vuole vedere. Pensa quello che vuole pensare. E si permette anche di giudicarlo o di intervenire con la baldanza di una carrozza impazzita.
E il cuore osserva silente. A tratti triste e desolato e a tratti sconcertato da quel turbine di pensieri impazziti e svirgolati. Impotente di fronte a tanto rumore. 
E si chiude nel suo dolore di amore non compreso. Non accettato. Soppesato.
Quando la mente sbarella non ce n'è per nessuno.  
Pazienza. Tanta pazienza. 




Nessun commento:

Posta un commento