sabato 18 luglio 2015

LA TRASFORMAZIONE


Estratto da "La realtà dell'Essere. La quarta via di Gurdjieff" di Jeanne de Salzmann:

"Nella trasformazione il punto non è come raggiungere uno stato più aperto, ma come accettarlo. L'energia è qui. Il nostro ruolo non è di farla apparire in noi, di fare in modo che ci attraversi, ma di lasciare che ci attraversi. Se non mi sottometto a questa azione, il passaggio non avverrà.
Di fatto, più "ci provo", più la strada è bloccata , e nulla può passare attraverso. 
La forza attiva e quella passiva sono sempre presenti in noi. Quel che cerca di essere attivo (il pensiero, che vuole sempre qualcosa) ha bisogno di rimanere passivo.
Allora l'attenzione può essere attiva. "



Nessun commento:

Posta un commento