lunedì 28 marzo 2016

GLI SCHERZI DELL'EGO

Se sono diventato così bravo a creare giustificazioni mentali per ogni azione e pensiero manifestati, difficilmente mi accorgerò di prendermi in giro. 
Molto probabilmente reagirò con discreta aggressività 
ad osservazioni oggettive tese a favorire in me una presa di coscienza.
Vivrò nella mia bolla illusoria e inscalfibile 
aleggiando tre metri sopra il cielo 
e guardando tutti gli altri dall'alto in basso.
Quando ego e presunzione vanno a braccetto la via per la consapevolezza è irta di ostacoli.



Nessun commento:

Posta un commento