giovedì 28 aprile 2016

VENTO

Mi accarezza il viso,
ma senza dolcezza.
Mi scompiglia i capelli,
con tocco deciso.
Ci sono emozioni che ci urtano.
Respirare non è facile con il vento contro.
Lasciamoci andare alla sua forza
disgreghiamo gli schemi 
 affondiamo nelle sue raffiche.
Proprio quando l'aria sembra mancare
il silenzio di una nuova visione prende forma.
E respirare non è mai stato così naturale.



Nessun commento:

Posta un commento