lunedì 5 dicembre 2016

QUANDO NON SI CONOSCE

Quando non si conosce
ci si affida.
E se fosse peggio?
La mente urla straziata il suo grido.
E se fosse meglio?
Sospira paziente il cuore. 
E se fosse semplicemente una nuova avventura?
Sussurra la voce del vento
portando via con sè le foglie autunnali.
Il freddo dell'inverno è alle porte.
Momenti di riflessione e introspezione 
troveranno spazio in ognuno di noi
perchè la primavera, si sa,
non è solo una stagione.






Nessun commento:

Posta un commento