sabato 27 maggio 2017

LA TRISTEZZA

La tristezza ti allaga l'anima.
In silenzio affondi in un mare in tempesta
alla ricerca di tutto e di niente.
I pensieri si susseguono
il cuore batte forte
e le prime lacrime scendono a rigare il volto.
In silenzio affondi in un mare di lacrime
fino a lasciartene cullare
seguendo il ritmo del respiro a lungo trattenuto.
Guardi, osservi e assapori la tristezza che colma la tua anima.
In silenzio la riconosci.
Sai che c'è un tempo per la tristezza,
ma non sarà un tempo infinito.


Nessun commento:

Posta un commento