martedì 8 maggio 2018

BUONGIORNO TRISTEZZA

Ci sono giorni in cui la tristezza ti è compagna fedele:
accompagna i movimenti e i pensieri
nel silenzio dell'interiorità.
Sono i giorni in cui guardi al passato 
e lo senti invadere il presente.
Sono i giorni della consapevolezza:
i giorni in cui osservi le ferite in via di guarigione
e ti chiedi come mai tanta tristezza.
Scruti l'anima per trovare il nascondiglio della gioia
e ti perdi nel labirinto della tristezza.
Un labirinto che conosci bene,
troppo bene,
per trovare il coraggio di abbandonarlo.






Nessun commento:

Posta un commento